Sign up below to be notified when pre-sales open

Get monthly email updates about Skytear

Taulot

Custode del Mondo Sotterraneo

Sotto una superficie apparentemente calma e silenziosa, il Regno di Xotlan si dirama in un labirinto contorto di cunicoli sotterranei. Luce e gravità non seguono le normali leggi di Olan-Taa, ma sono assoggettate al potere di Skytear, di cui le isole sono sorprendentemente ricche.

Il potere magico dei devoti a Taulot, Custode del mondo sotterraneo, si tramanda attraverso la scrittura di tatuaggi intrisi di energia.

Una volta incisi sul corpo rimangono anche dopo la morte, permettendo così di attingerne nuovamente l’essenza. Il rinnovamento continuo delle fonti magiche di generazione in generazione permette alle isole del Regno di conservare ingenti quantità di Skytear, necessarie a mantenere la vita nelle profonde gallerie.

Cotlic

Hand of Taulot

Sovrano del Regno di Xotlan, divulga e fa rispettare il volere di Taulot attraverso una ferrea e spietata leadership. La decisione di non circondarsi di gregari né funzionari e accentrando così il potere politico, amministrativo e militare esclusivamente sulla sua persona ne accentua ulteriormente l’autorità e il valore. Questo lo porta spesso ad abbandonare il tempio di Carchlan dove dimora per agire in prima persona durante le operazioni più importanti e delicate. La sola presenza della Mano di Taulot - epiteto con il quale viene conosciuto fra gli abitanti di Olan Taa - basta a infondere coraggio e rispetto nei sudditi al suo fianco, creando una sinergia raramente riscontrabile negli altri Reami.

Achla

First Omen

Achla è il guardiano dei portali che collegano la superficie e i tunnel per il Regno di Xotlan. Le sue forze sorvegliano tutti gli accessi, per far sì che nessun estraneo possa entrare nei sacri terreni senza il suo consenso. Gli abitanti di Olan Taa si riferiscono a lui con l’epiteto di Primo Presagio, in merito alla spietata serietà con cui ha accolto l’importanza del suo ruolo. Esperto in trappole, imboscate e sotterfugi, raramente ha concesso a forme viventi estranee di passare inosservate attraverso i portali per Xotlan, e solo poche hanno vissuto abbastanza per raccontarlo.

Tlakali

High Scarifier

Tlakali è l’alta sacerdotessa che guida la casta degli incisori, depositari della pratica rituale della Scarificazione. Questa tecnica, che consiste nell’incanalare energia di Skytear mediante tatuaggi magici, è delicata e molto pericolosa, al punto da renderne la conoscenza proibita agli individui esterni alla casta. La sua profonda conoscenza nel manipolare e condurre le energie all’interno del corpo ospite la rendono un potente supporto durante le battaglie. Spesso accompagna gli eroi in guerra, infondendo loro potere e convergendo il potere magico dissipato durante gli scontri.

Zacoal

Fallen Son

Zacoal era il legittimo erede del Regno di Xotlan. Non riuscendo a sopportare l’assorbimento dell’energia degli antenati durante il doloroso rituale di scarificazione per divenire Sovrano, ha subito lo sdegno del suo popolo che lo ha maledetto e condannato all’esilio. Per un ironico gioco del destino, la parte di energia assorbita durante la cerimonia non si è dissipata nel tempo, ma è rimasta all’interno del corpo, deformandolo e conferendogli poteri soprannaturali. Il sovrano Cotlic, unico nel regno di Xotlan a non temere e disprezzare la natura di Zacoal, si prende segretamente cura di lui e lo chiama a sé durante le guerre per conquistare i frammenti di Skytear, comprendendone il potenziale.

Ixatosk

Absence Messenger

Costrutto di Skytear, creato dai reggenti di Xotlan e asservito come araldo del Sovrano in persona. Il suo ruolo principale è quello di messaggero e responsabile delle comunicazioni fra la miriade di isole del Reame, grazie alla capacità di potersi muovere sotto forma di energia a velocità impensabili per una creatura vivente, riacquisendo un aspetto solido mediante l’uso del terreno e delle rocce. Con lo scoppio della guerra per le fonti di Skytear, Cotlic decise di coinvolgere Ixatosk in merito alla straordinaria mobilità e alla sua natura, reinventando così il ruolo del fedele servitore.

Nelaclen

Faceless Whisperer

Nelaclen è la creatura senziente più antica di Olan Taa: egli ha assistito alle epoche arcaiche precedenti ai quattro Regni, e si vocifera abbia potuto contemplare il volto degli dei e conoscerne i primordiali disegni di persona. Isolato in un eremo lontano dalle altre forme di vita del Regno, nei millenni dedicati alla contemplazione dell’universo ha imparato a destreggiarsi in tutti gli aspetti della magia di Skytear, riuscendo a manipolarne l’energia nella forma più pura, non ancora definita nelle sue quattro sfumature divine.

Gioca a Skytear

E aiutaci a migliorarlo :)

Registrati per ricevere...

Sign up below to be notified when pre-sales open

Get monthly email updates about Skytear